Giovanni Garzella esprime solidarietà ad Enrico Letta offeso all’uscita del ristorante “La Tavolaccia”

PISA – Enrico Letta è stato insultato lunedì sera all’uscita del ristorante “La Tavolaccia” dove l’ex premier si era recato per trascorrere qualche ora in tranquillità con parenti familiari e amici, come riporta “Il Tirreno” di questa mattina. Arrivano le prime parole di solidarietà da parte di Giovanni Garzalla consigliere comunale PDL e Forza Italia attraverso un comunicato che pubblichiamo integralmente.

225px-Enrico_Letta_2009

“Qualcuno potrà non condividere le idee e le azioni politico-istituzionali del Presidente Enrico Letta come quelle di altri politici, ma non è accettabile l’aggressione, la denigrazione, l’offesa….. solo il confronto educato e rispettoso eleva le Istituzioni. Sono alcuni anni che “beceri” della Politica insegnano questi linguaggi aggressivi propri nella nostra recente storia dello squadrismo fascista. Nell’esprimere totale solidarietà ad Enrico ed a ciò che rappresenta nel nostro Paese, oltrechè al titolare del Ristorante chiedo a quel cittadino di chiedere scusa pubblicamente”

By