Giovane trovato morto in un residence a Pisa. Il decesso oltre un mese fa

PISA – Un giovane argentino di 29 anni è stato trovato senza vita all’interno di un residence a Pisa. Il decesso del giovane risalirebbe addirittura ad un mee e mezzo fa.

Sul corpo del ventinovenne non ci sono segni di violenza e con ogni probabilità sembra che la sua morte sia stata causata da un’overdose. A dare l’allarme sono stati i proprietari del monolocale che hanno chiesto l’intervento della Polizia perché l’inquilino risultava moroso e non si vedeva da settimane.

Quando gli agenti sono entrati nel monolocale hanno trovato il corpo dello straniero in avanzato stato di decomposizione.

By