Furto all’Esselunga: arrestata una donna ricercata

PISA – La guardia giurata del supermercato ‘Esselunga” ha notato un movimento sospetto da parte di tre rom, tra cui un bambino di nove anni. I tre si trovavano nel reparto bambini dove avevano preso diverse prodotti, ma al momento di arrivare alla cassa, solo una parte della merce veniva messa sul nastro.

carabinieri

Dopo aver pagato, il gruppo è stato fermato dal personale della sicurezza. Il bambino ha iniziato a lanciare per terra i prodotti nascosti. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, le due donne sono state portate in caserma per procedere alla denuncia per furto aggravato in concorso.

Dagli accertamenti è emerso che una delle donne, residente a Nuoro, ma ormai da tempo nel campo abusivo in via Fiorentina in Putignano, è stata condannata dal tribunale di Lucca a sei anni di carcere per rapina. La donna è stato trasportata dai militari al carcere Don Bosco dove sconterà la pena.

Fonte Carabinieri

You may also like

By