Frecce tricolori, per maggio si spera nel bis. Potrebbero lanciare la stagione sul litorale

PISA – Lo spettacolo delle frecce tricolore come lancio della stagione del litorale pisano. Questa l’ipotesi su cui l’Amministrazione Comunale e l’Aeroclub di Pisa, di concerto con gli operatori turistico-balneari, stanno lavorando.

Oggi, lunedì 6 febbraio, si è tenuta all’Hotel Continental una riunione con il vicesindaco con delega al litorale Paolo Ghezzi, il presidente dell’Aeroclub di Pisa Salvatore Iacono, gli operatori balneari con i rappresentanti di categoria Sib-Confcommercio e Fiba-Confesercenti. La proposta della data di maggio è stata apprezzata dagli operatori. L’Aeroclub di Pisa ha inoltrato la richiesta all’Aeroclub Italia che a sua volta ha già girato la richiesta allo Stato Maggiore dell’Aeronautica. “Abbiamo inoltrato formalmente la richiesta per maggio, adesso attendiamo la decisione dell’Aeronautica, compatibilmente con il calendario delle frecce tricolori – spiega il vicesindaco Paolo Ghezzi – intanto iniziamo a prepararci per essere pronti in caso di risposta positiva”. L’anno scorso le frecce tricolori attirarono sul litorale 140mila persone, la data di maggio sarebbe una delle prime italiane e quindi ancora più attrattiva.

By