Francesco Favasuli ad Ale’ Nerazzurri: “Un emozione indescrivibile la promozione in B”

PISA – L’ex capitano del Pisa Francesco Favasuli, che sabato ha ottenuto la promozione in serie B con la Salernitana e’ intervenuto alla trasmissione “Ale’ Nerazzurri”.

Francesco Favasuli realizza il rigore contro il Catanzaro
Francesco Favasuli realizza il rigore contro il Catanzaro

“È stata professionalmente un emozione indescrivibile conquistare la serie B – esordisce Favasuli – Purtoppo non è successo a Pisa. Evidentemente Dio ha voluto così, la provvidenza c’è e conta anche nel calcio. Non mi aspettavo ad inizio stagione di poter vincere a Salerno, ma noi siamo stati un grandissimo gruppo fino alla fine mentre a Pisa la squadra dello scorso anno non era così forte come era quest’anno la Salernitana. Le componenti però per vincere un campionato devono essere molte. Lotito e Mezzaroma sono due persone di calcio che sono state molto importanti per noi durante l’arco di tutta la stagione”. Favasuli su un suo possibile ritorno a Pisa dice: “Non credo personalmente nei cavali di ritorno. Spero di essere confermato a Salerno, giocare in serie B per me sarebbe fantastico, ma so come funziona il calcio e quindi potrei anche non essere riconfermato. Sarà quello che Dio vorrà”.

By