Francesco Caputo: “Per come si era messa un po’ di rammarico c’è”

PISA – Dopo il Match in sala stampa i lavori bomber dell’Entella Ciccio Caputo che aveva momentaneamente portato i nuovi vantaggio i suoi realizzando il calcio di rigore che aveva portato in vantaggio la squadra di Breda.

“È stato strano vedere Masucci da avversario dopo averci condiviso l’attacco lo scorso anno e sei mesi quest’anno. Ho grande stima nei suoi confronti. Con Catellani che è appena arrivato ci parliamo molto e lo trovò un ottimo partner d’attacco. Io lotto sempre su ogni pallone e continuerò a pedalare fino alla fine”.

“Per come si sono messe alcune partite in trasferta potevamo ottenere anche qualche punto in più. Oggi siamo andati in vantaggio e per come si era messa un po’ di rammarico c’è ma comunque sapevamo che il Pisa era un altro squadra importante”.

By