Ecco Folk Food. A San Rossore ha preso il via il nuovo progetto tra Slow Food Pisa Monte Pisano e Pisa Folk

Dal 9 Marzo un calendario di aperitivi tematici regionali, proposti in collaborazione con i locali pisani, come anteprima enogastronomica del Pisa Folk Festival 2017

di Antonio Tognoli

Guarda la video intervista ad Irene Masoni, presidente di Pisa Folk Festival

Guarda la video intervista a Marco Bignardi fiduciario condotta Slow Food Pisa Monte Pisano

Folk Food è realtà. Con una cena organizzata giovedì 23 Febbraio al ristorante “Da Poldino” all’interno della Tenuta di San Rossore a cui hanno partecipato oltre ottanta persone, ha preso il via il nuovo progetto che vede protagonisti Pisa Folk e la condotta Slow Food Pisa Monte Pisano.

Food e Festival dunque si uniscono in quello che sarà un vero e proprio tour con un ricco calendario di eventi in programma dai primi di marzo fino al prossimo giugno. Il via il 9 Marzo presso il ristorante “La Gallina Nera” che avrà come tema la Regione di casa nostra, La Toscana. Proprio così, perché in ogni tappa si potranno degustare aperitivi di cucina regionale con abbinamenti cibo-vino in linee con la politica Slow Food. Una data per ogni locale pisano che accompagnerà tutti i giovedì fino all’8 giugno quando il tour si concluderà allo “Strittendfud” e sarà la Campania a chiudere il cerchio delle regioni interessate.

“Un gemellaggio importante tra due realtà associative che vogliono fare cose belle per il territorio – dice Marco Bignardi, fiduciario della condotta Slow Food Pisa Monte Pisano – con aperitivi a tema per ogni regione italiana, con appuntamenti tutti fissati per il giovedì. Tutti gli incontri saranno all’interno a parte uno quello di San Giuliano. La nostra condotta prevede terra e mare ed è molto estesa sul territorio. La collaborazione con Pisa Folk ha in cantiere anche uno Streeet Food che stiamo aorganizzando nei minimi dettagli”.

E se lo Slow Food Pisa Monte Pisano, penserà all’organizzazione del cibo, c’è molta attesa per il quindicesimo compleanno di Pisa Folk Festival 2017, un appuntamento importante come ogni anno. “Il Festival prenderà il via la prima settimana di giugno – dice Irene Masoni, presidente di Pisa Folk Festival – Ci saranno ospiti importanti con due giorni di concerti in Piazza e uno spettacolo che coinvolgerà il teatro. Quest’anno verranno ulterioriormete valorizzate le attività svolte in ambito enogastronomico, anche grazie allo specifico percorso inaugurato con Slow Food Pisa Monte Pisano”.

Gia da tempo Pisa Folk ha deciso di prevedere una sezione dedicata al Food per promuovere iniziative legate al cibo al vino e alla buona tavola. L’obiettivo di questa collaborazione – dice Francesco Di Stefano, socio di Pisa Folk – è quello di inserire nell’ambito della programmazione annuale percorsi in grado di far conoscere le regioni italiane proprio attraverso la degustazione dei prodotti tipici delle diverse terre”.

IL CALENDARIO DEGLI APERITIVI

Giovedì 9 Marzo – TOSCANA – La Gallina Nera Via Cavour
Giovedì 23 Marzo – SARDEGNA Chicchesia Piazza Gambacorti
Giovedì 13 Aprile Teatro Lux Piazza Santa Caterina
Giovedì 27 Aprile Borgo Divino Borgo Stretto
Giovedì 11 Maggio PIEMONTE – Il Fosso del Mulino Viale Bonolis San Giuliano
Giovedì 25 Maggio – PUGLIA Sud Via Case Dipinte (DA CONFERMARE)
Giovedì 1 Giugno – SICILIA – Di Qua D’Arno Lungarno Pacinotti
Giovedì 8 Giugno – CAMPANIA – Strittendfud Via Cavalca

Durante il Festival in tutti i locali “Giro Divino”

By