“Fa’ la cosa giusta! 2014: Pisa porta in fiera soluzioni per il consumo critico e gli stili di vita sostenibili

PISA – Dopo il successo dell’edizione 2013, chiusa con 72mila presenze, dal 28 al 30 marzo 2014, torna Fa’ la cosa giusta!, la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili organizzata da Terre di mezzo Eventi e Insieme nelle Terre di mezzo onlus, che si terrà a Milano nella consueta location di fieramilanocity.

Un evento affermato a livello nazionale, che si rivolge contemporaneamente al grande pubblico, ai gruppi d’acquisto e agli addetti ai lavori in ambito green. Una nuova area “Green Makers” sarà dedicata all’innovazione dal basso e agli “artigiani digitali”: un luogo d’incontro per designer, inventori e auto produttori, in cui professionisti e semplici appassionati potranno scambiarsi idee, condividere progetti e testare nuove possibili applicazioni. JOS Technology di Pontedera sarà fra le realtà protagoniste grazie ai suoi pannelli brevettati per la ricarica di dispositivi elettronici senza l’utilizzo di cavi. JOS è un nuovo concetto di alimentazione e ricarica: flessibile, leggero, efficiente e a basso impatto energetico. Inoltre, grazie ad un pannello fotovoltaico integrato, si potrà portare ovunque.

La provincia di Pisa presente anche nella sezione Pace e partecipazione con Yeshe Norbu – “Gioiello di saggezza”, in tibetano – un’associazione non profit che si occupa di cooperazione internazionale in Oriente. L’Associazione opera mediante adozioni a distanza e progetti comunitari in India, Nepal, Tibet e Mongolia, nonché attraverso alcuni progetti collettivi come la ristrutturazione di edifici, l’acquisto di automezzi e il sostegno finanziario per scuole, mense e centri di cura.

Fa’ la cosa giusta! è il luogo in cui i cittadini trovano progetti innovativi e creativi e le aziende all’avanguardia in tema di sostenibilità ambientale e sociale presentano al pubblico i loro prodotti e servizi. L’evento in cui le associazioni, i gruppi informali di consumatori, si scambiano buone pratiche per la costruzione di un’economia solidale, mentre le istituzioni e gli enti locali si confrontano sulle best practice per un cambiamento virtuoso del nostro stile di vita. Lo spazio in cui le scuole imparano, sperimentano e si mettono alla prova su economia, mercato, sogni e giustizia. Tutti gli amanti della tradizione culinaria popolare potranno assaporarla nuovamente all’interno della “Locanda di Fa’ la cosa giusta!”, attraverso mostre, lezioni di cucina, degustazioni, laboratori e incontri, partendo da quegli ingredienti semplici ed economici, ma molto gustosi, che erano presenti quotidianamente sulle tavole dei nostri nonni.

Inoltre ci sarà l’occasione per imparare a fare da sé: grandi e piccini potranno mettersi alla prova con laboratori di cucina, di autoproduzione di cosmetici e all’interno di workshop in cui imparare a realizzare vestiti e accessori con materiali di recupero.
L’edizione 2014 si articolerà in dodici sezioni tematiche, che spazieranno dal commercio equo alla cosmesi biologica, passando per il mondo dell’infanzia, la moda etica e il turismo consapevole. Fra queste, la nuova sezione Sprigioniamoci! – Economia carceraria sarà dedicata alle cooperative e associazioni di promozione culturale che operano nel mondo carcere.

FA’ LA COSA GIUSTA! 2014 da venerdì 28 a domenica 30 marzo
Giorni e orari di apertura: Venerdì 28 marzo: 9 – 21 Sabato 29 marzo: 9 – 22 Domenica 30 marzo: 10 – 20fieramilanocity, viale Scarampo, GATE 8, Milano (M1 Lotto Fiera). Per i minori di 14 anni l’ingresso è gratuito.
Ingresso con catalogo, acquistabile all’entrata al prezzo di 7 euro.

L’acquisto di una copia del libro “Il Re della schiscetta”, di Lorenzo Buonomini e Jacopo Manni (in vendita all’entrata a 10 euro) permette l’ingresso in fiera per 2 giorni. www.falacosagiusta.org

20140312-111249.jpg

20140312-111344.jpg

By