Donna accoltellata dal marito geloso

PISA – Un cinquantenne è stato arrestato stamani dalla Polizia dopo avere tentato di uccidere la moglie ferendola gravemente alla gola con un taglierino. La donna, dipendente di una ditta in appalto dell’azienda ospedaliera, è ricoverata in ospedale in gravi condizioni.

L’aggressione è avvenuta in un appartamento alla periferia di Pisa. Secondo quanto si è appreso, ad armare la mano del marito, sarebbe stata la gelosia e già nei giorni scorsi l’uomo avrebbe dato in escandescenze minacciando di togliersi la vita.
In quella circostanza intervennero i Carabinieri che gli tolsero le armi che deteneva regolarmente e anche alcuni coltelli. Successivamente però l’uomo avrebbe acquistato il taglierino con il quale stamani ha tentato di tagliare la gola alla moglie. Una circostanza che fa ritenere agli inquirenti che il marito abbia agito con premeditazione. La coppia ha due figli.

Fonte: ANSA

ospedale cisanello

You may also like

By