David Pratelli premiato a Napoli come miglior artista 2017

PISA – Sabato 4 marzo a Napoli, l’imitatore ponsacchino David Pratelli, è stato insignito del premio Miglior Artista 2017 da parte Dell’Accademia degli Artisti presenziata da Carmela Russo, riconoscimento attribuitogli per essersi distinto negli ultimi anni in varie forme d’arte.

David Pratelli, nel lontano 1986 ha iniziato a calcare i palcoscenici facendo le sue prime parodie , riproducendo i versi e atteggiamenti di personaggi di sport, politica e spettacolo, che nel corso degli anni sarebbero poi diventate straordinarie imitazioni, protagoniste di trasmissioni televisive delle principali reti nazionali.

Ricordiamo le sue partecipazioni a “Guida la Campionato”, “Controcampo”, “Tale e quale show”, “Domenica in”, “L’anno che verrà”, “Quelli che il calcio”, “Stracult”, “Stiamo tutti bene”, solo per citarne alcune, dove ha dato voce a personaggi come Christian De Sica, Adriano Celentano, Carlo Conti, Ciccio Graziani, Claudio Ranieri, Marcello Lippi, Fabio Capello, e molti altri.

Ma David Pratelli non è solo imitazione, nel corso dei suoi trent’anni di carriera oltre ad aver vinto il Campionato nazionale degli Imitatori che lo ha declamato per l’appunto Re degli Imitatori, ha assunto le vesti di presentatore, ha portato in scena spettacoli teatrali e live, è stato protagonista in diversi programmi radiofonici e tre anni fa ha fatto il suo esordio come scrittore con Tenebra, un giallo horror.

David Pratelli riparte da questo prestigioso premio, che riconosce il suo lungo percorso di artista poliedrico, per continuare ancora per molti anni a farci sorridere nelle sue mille vesti.

By