Daniele Mannini e Federico Angiulli: “La prestazione c’è stata, però serve più concretezza per vincere”

BRESCIA –  A commentare il pareggio ottenuto al “Rigamonti” scendono in sala stampa Daniele Mannini e Federico Angiulli.

“La prestazione c’è stata – esordisce il capitano nerazzurro- abbiamo peccato di ingenuità nel gol che abbiamo preso. Siamo scesi in campo con un buon atteggiamento, ci sono ancora tanti punti da fare, lo sappiamo. Il risultato è positivo, in settimana avremo modo di lavorarci e migliorare ancora. C’è grande voglia e grande entusiasmo”. Sul rigore dice: “L’ho battuto tranquillo ed è andata bene. Abbiamo avuto una grande occasione”.

Parola a Federico Angiulli: “Se guardiamo le occasioni da gol sono due punti persi – afferma l’ex esterno della Reggiana – ma dato che siamo fuori casa direi che va bene così. Dobbiamo imparare ad essere più concreti per portare a casa i tre punti. In settimana lavoriamo molto bene, l’ambiente è carico e sereno. Quando arriviamo allo stadio per la partita, sappiamo che dobbiamo aiutarci l’uno con l’altro. Questo mese lo giudico positivo, ringrazio il mister per avermi dato un buon minutaggio. Sto crescendo, mi piace fare entrambe le fasi, sono soddisfatto della mia prestazione, nonostante qualche errore. Se il Brescia oggi non avesse avuto un grande Arcari avrebbe perso”.

By