Dal passato al presente: novità e criticità

Peccioli (Pi)- Una serie di conferenze per affrontare il tema dell’uomo, economia e cultura nell’era del digitale si affrontano.

La location delle diverse conferenze che si terrano fra Febbraio e Marzo sarà il centro Polivalente di Peccioli 5 e saranno curate dal prof. Michele Battini dell’Università di Pisa.

L’età digitale, assieme alla globalizzazione, ha cambiato i meccanism alla base della vita, producendo nuove opportunità di sviluppo ma al contempo minacciando l’occupazione stabile. Quali sono le conseguenze? Questi gli argomenti della serie di conferenze che si susseguiranno secondo il seguente calendario:

Giovedì 16 febbraio, Luca Sofri, giornalista de Il Post, “L’era digitale. Cosa succede nel giornalismo e nell’informazione?” 

Giovedì 23 febbraio, David Fiaschi, Docente di Economia Politica dell’Università di Pisa, “La disoccupazione tecnologica e l’economia nell’era digitale”. 

Giovedì 2 marzo, Paolo Borghi, ricercatore in Studi Urbani Università di Milano-Bicocca e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli Paolo Borghi, “La metamorfosi del lavoro e dei suoi prodotti nell’era digitale”.

Giovedì 16 marzo, Sandra Lischi, Docente di Storia delle Arti Università di Pisa, “La lezione della videoarte nell’era digitale”. 

Giovedì 30 marzo, Marco Santagata, Docente di Letteratura dell’Università di Pisa, “Formazione scolastica e trasmissione dei saperi alla luce della nuova Tecnologia”.

Le sessioni saranno introdotte e coordinate da Michele Battini, ordinario di Storia della Politica Università di Pisa.

By