Dal 29 Maggio al 3 Giugno Pisa ospita Italian Sport Award

PISA – Torna l’appuntamento con l’imperdibile evento Italian Sport Award, il gran galà dello sport italiano che quest’anno sarà ospitato dalla nostra città.

sanzo_cambridge4

L’evento, giunto ormai alla quinta edizione, ha scelto Pisa perché da sempre e’ una città sensibile alle tematiche legate allo sport e che, attraverso l’Assessore Comunale allo Sport Salvatore Sanzo, campione olimpico di scherma, ha presentato la sua candidatura come Capitale Europea dello Sport 2016.

“Grazie all’impegno, alla costanza, alla serietà e alla professionalità siamo arrivati alla quinta edizione. Un ringraziamento a tutti quelli che sin dall’inizio hanno creduto in questo progetto che oggi è diventato l’evento sportivo mediatico dell’anno” ha dichiarato Donato Alfani, produttore e presidente di Italian Sport Awards. La manifestazione, che si svolgerà dal 29 maggio al 3 giugno 2015, è stata concepita con l’intento di omaggiare gli sportivi italiani che si sono contraddistinti durante l’anno. Premiare chi ha portato in alto il tricolore nelle varie discipline sportive.

image

Non si tratta solo di una premiazione, Italian Sport Awards, infatti, si presenta come una kermesse culturale per diffondere il sapere e i valori intrinseci dello sport declinati anche in altri settori, quali la medicina, l’architettura, la comunicazione, l’innovazione, la musica, il cinema e la moda. L’evento vuole promuovere, qualificare e valorizzare la funzione sociale ed educativa dello sport, sia come opportunità di crescita individuale sia per lo sviluppo culturale ed economico della collettività.

Negli anni Italian Sport Awards è cresciuto e l’importanza della manifestazione è evidente nel sostegno e patrocinio non solo del CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano), ma anche di numerose federazioni sportive (al momento ben 28 Federazioni hanno dato il loro patrocinio all’iniziativa e altre sono in attesa di confermare la loro adesione)

Sostegno all’iniziativa anche dalla Polizia di Stato con il patrocinio delle Fiamme Oro e della Rai – Segretariato Sociale.

You may also like

By