Concorso gratuito riservato ai ragazzi che scrivono short-stories in inglese: si avvicina la scadenza

PISA – Il mitico investigatore inglese Sherlock Holmes nelle sue avventurose indagini spesso si faceva aiutare oltre che dal fidato amico dottor Watson anche da un gruppo di adolescenti che chiamava “gli irregolari di Baker Street”. Ed è proprio l’indirizzo londinese del segugio più celebre della letteratura gialla mondiale, “Baker Street W1-City of Westminster” a ispirare il titolo di un originale e inedito concorso riservato proprio ai teen-agers di Pisa e provincia. A fine marzo scade, infatti, il bando del concorso letterario a partecipazione gratuita indetto da La Compagnia del Delitto in collaborazione con la British School di Pisa riservato ai ragazzi e alle ragazze che non hanno ancora compiuto i 16 anni. Si può partecipare scrivendo in lingua inglese un breve racconto giallo a tema libero e inviandolo o consegnandolo, entro il 30 marzo appunto, alla sede pisana della British School, in via Rigattieri 33. L’unico limite è la lunghezza: massimo 1800 caratteri di testo. In palio un corso gratuito di inglese presso la British School di Pisa, oltre alla possibilità di veder messo in scena il racconto vincitore durante una “cena con delitto” grazie agli attori della ormai storica Compagnia del Delitto, diretta dalla scrittrice pisana Paola Alberti e specializzata nell’allestimento di spettacoli interattivi portati in tournèe in tutta Italia, nell’anniversario della sua fondazione, proprio nella nostra città dieci anni or sono. La cerimonia di premiazione si terrà nella Libreria Feltrinelli, in corso Italia, a Pisa, sabato 12 aprile alla presenza di una nota scrittrice per ragazzi inglese. Sarà una vera festa del racconto breve o short story che dir si voglia, assicurano gli organizzatori, in perfetto British Style. Ulteriori informazioni sul sito web: www.cattivabambina.it

 

 

By