CNU: Pareggio in trasferta per il CUS Pisa calcio a 5 a Roma

PISA –  Parte con un pareggio l’avventura del Cus Pisa nel girone di qualificazione per i Cnu di Milano. Partita dai mille volti, complicata anche perché i cussini si sono trovati in difficoltà a giocare su un terreno sintetico, abituati come sono a disputare le partita solitamente sul parquet della struttura geodetica di Via Chiarugi.

LA GARA – Nel primo tempo, Marinai e Rognini danno il doppio vantaggio ai pisani, che iniziano la ripresa premendo sull’acceleratore, ma non capitalizzando le numerose occasioni da gol capitate. E come spesso accade nel calcio, basta un episodio a cambiare la gara. Il Cus Roma infatti accorcia le distanze dopo una percussione solitaria mal difesa dai gialloblu, che iniziano ad aver paura di vincere. Il Cus Roma crede nell’impresa e alza i toni, soprattutto fisici, della gara, senza trovare un’ idonea reazione fra i ragazzi del Cus Pisa, che indietreggiano pericolosamente, subendo alla fine il pareggio. Un palo da una parte e dall’altra chiude l’incontro.

PROSSIMI IMPEGNI – Ora i gialloblu hanno la qualificazione nelle loro mani. In attesa della gara del 1^ aprile tra Roma e Bologna, c’è già un solo risultato per accedere alle fasi finali di Milano, la vittoria con il Cus Bologna nella gara del 15 Aprile. L’appuntamento è alla struttura geodetica del Cus Pisa.

CUS ROMA – CUS PISA 2 – 2
Bruni (Montecalvoli), Otelli (Cus Pisa), Capozza (Cus Pisa), Vasile (Montecalvoli), Bertoldi (Cus Pisa), Castellana (Cus Pisa), Rognini (Freccia Azzurra), Marinai (Cus Pisa), Randazzo (Cus Pisa), Storaci (Cus Pisa), Savà (Cus Pisa), All. Piludu Dirigenti: Schittone, Colombo, Colantuno
Marcatori Cus: Marinai e Rognini

By