CNU: Il CUS Pisa perde a Milano nella gara d’andata dell’ultimo turno di qualificazione

C’era molta attesa per la gara di andata tra il Cus Pisa e il Cus Milano, valevole per la qualificazione alla fase finale dei Cnu organizzati dallo stesso Cus Milano.

LA GARA – E’ stata una sfida di grande carattere nella quale i pisani sono riusciti anche ad essere in vantaggio per larghi tratti della gara, riuscendo addirittura ad avere uno score di +12 a un certo punto del match. A circa 6’ dalla fine il Cus Pisa era ancora in vantaggio di un punto, ma nel momento clou i pisani hanno concesso due tecnici, di cui uno dalla panchina, concedendo a Milano anche troppi spazi e consentendo ai padroni di casa di infilare anche alcune triple pesantissime. Il risultato finale di 80-70 lascia ancora spazio per poter ribaltare le sorti dell’incontro.

RITORNO A PISA – Cus Milano si è dimostrata una squadra forte e organizzata, ma i pisani hanno dimostrato che nulla è ancora deciso, specialmente con la consapevolezza di giocare il ritorno in casa con una presenza sugli spalti di sostenitori molto importante. Sarà un’occasione importantissima e tutta la dirigenza invita gli studenti e i tifosi a partecipare alla grande sfida di ritorno del 14 aprile alle ore 13 presso gli impianti di Via Chiarugi.

CUS MILANO – CUS PISA 80 – 70 
Oarziali: 21 – 19; 34 – 39; 53 – 56; 80 – 70
CUS MILANO: Pietrobon 3; Casati 8; Almansi 0; Todeschini 11; Di Gianvittorio 0; Darwish 2; Corno 9; Bassani 12; Verzì 0; Collini 10; Villa 16; Bossola 9; All. Finkezberg, Ass. Cappelletto.
CUS PISA Tessitori 16; Bertolini 22; Lazzeri 0; Malvone 4; Dini 0; Brogi 0;
Panattoni 3; Falconi 8; Mariani 7; Petrucci 2; Fiorindi 6; Siena 2; All. Forti, Ass. Giaconi e Puschi.

By