Christian Amoroso: “Non abbiamo fatto quattro passaggi di fila”

PISA – Deluso dalla prestazione della squadra Il tecnico nerazzurro Christian Amoroso, l’unico a scendere nella sala stampa del “Del Conero” dopo il pareggio per 1-1 contro l’Ancona.

image

“Partita bruttissima, forse è anche colpa mia, nessuno ha fatto quello che doveva fare, tutti hanno giocato male. Abbiamo approcciato male la gara. Non riesco a capire perche in settimana i ragazzi si sono allenati bene. Questa squadra – continua Amoroso – ha dimostrato la sua fragilità. Solo nel secondo tempo la squadra ha fatto qualcosina, troppo poco per vincere anche se sono convinto che un altra squadra dopo il vantaggio avrebbe portato in fondo la vittoria. Lo dico perché siamo deboli mentalmente e di questo me ne ero accorto già dall’esterno perché si vede”. Sulla formazione schierata dice: “Ho schierato Ricciardi perché si impegna e ho voluto dargli fiducia in quel ruolo dove lui aveva già giocato in passato. Per questa partita contavo molto su Beretta, ma ha avuto un problema fisico. Arma e Arrighini? Come si fa a parlare. Tutti sono stati sottotono”. Sui play-off dice: “Ormai sembrano lontani. Dispiace molto per tutti, ma contro il Tuttocuoio giochiamo in casa e dobbiamo vincere. Sul futuro più prossimo non saprei dire. Vediamo intanto come si chiuderà questa stagione, poi penseremo alla prossima stagione”.

By