Chiusura passaggio a livello a Putignano. Dell’Omodarme: “Trovare soluzione nel periodo dei lavori per ridurre il disagio”

PISA – Questa mattina il quartiere di Putignano si è svegliato con la chiusura improvvisa del passaggio a livello al centro del Paese.

image

Non ci volevo credere quando sabato mattina 9 marzo molti cittadini vedendo l’installazioni di alcuni cartelli nel quartiere che indicavano la chiusura del passaggio a livello mi hanno contattato per sapere notizie più dettagliate a cui ne io ne l’amministrazione eravamo a conoscenza.
Solo dopo alcune verifiche effettuate con RFI è uscito un comunicato stampa che indicava che la chiusura del passaggio a livello di Putignano sarebbe stata dalle 8 di lunedì 21 marzo fino alle 9 del 28 marzo, dovuta a provvedimenti richiesti da RFI per poter effettuare alcuni lavori di manutenzione al passaggio a livello.

Non entro nel merito dei lavori che RFI deve effettuare per una manutenzione straordinaria del passaggio a livello ma credo che sarebbe stato opportuno concordare al meglio questo intervento, utilizzando una migliore comunicazione preventiva per individuare anche soluzioni alternative alla viabilità e ridurre al minino i disagi per i cittadini. Nella speranza che i lavori siano più celeri possibili e termino prima dei tempi previsti, chiedo all’Amministrazione Comunale di verificare con RFI la possibilità di lasciare almeno un passaggio pedonale protetto nel periodo dei lavori per ridurre i disagi soprattutto per i bambini e gli anziani che devono raggiungere le scuole, i servizi, le varie attività ricreative e sportive che si svolgono nel quartiere.

Questa situazione che divide in due il quartiere evidenzia ancora una volta il disagio storico, ancora presente e molto sentito dai cittadini che deve essere risolto prima possibile, per questo è necessario, urgente e prioritario accelerare per la realizzazione del sottopasso carrabile e ciclo pedonale come previsto senza ulteriori ritardi.

Fonte: Consigliere Comunale di Pisa Juri Dell’Omodarme

By