Buscemi strappa la promessa a Serfogli. Entro Novembre il Museo del Pisa

PISA – Era la domanda finale e centrale dell’interpellanza depositata a febbraio da Riccardo Buscemi, consigliere comunale di Pisa: a quando finalmente il Museo del Pisa Calcio? E la risposta è arrivata dall’Assessore Andrea Serfogli dopo una serrata discussione in Quarta Commissione (“Finanze e Patrimonio”).

image

Entro novembre al massimo, dopo che si sarà messo in moto e concluso il meccanismo per liberare i locali posti al di sotto della Curva Sud, individuati e “promessi” dall’Amministrazione Comunale ed attualmente occupati “senza titolo” da alcuni studi medici specializzati in medicina sportiva. L’interpellanza di Buscemi ha sinteticamente ripercorso le tappe della prospettiva di realizzare un Museo del Pisa Calcio, nata nel 2009 sull’entusiasmo della bella mostra promossa nel 2009 dall’Associazione Cento per celebrare il Centenario Nerazzurro (oltre 3000 visitatori) e raccolta anche dall’Amministrazione Comunale. Dopo la parentesi nei locali di Via Possenti di proprietà della Provincia, la necessità di individuare una volta per tutte una sede definitiva dove recuperare, riunire e tutelare qualsiasi materiale storico legato alla squadra di calcio della nostra città. Fino all’individuazione dei locali dell’Arena Garibaldi posti al disotto della Curva Sud. Senonché la richiesta di liberare quei locali formulata ai medici che da anni vi svolgono attività di medicina sportiva (per la quale l’Amministrazione Comunale riceve un’indennità di occupazione di circa 1.000,00 € annuali) ha avuto richiesta negativa, e neppure le proposte di sedi alternative dove traslocare hanno sbloccato la situazione. Secondo l’Avvocatura Civica, poiché alla base dell’occupazione non c’è un atto amministrativo successivo alla vecchia Delibera di Giunta Comunale citata da Serfogli che immetteva i medici in quegli spazi, è sufficiente un’ordinanza di sgombero per far rientrare l’Amministrazione Comunale nei locali destinati al Museo del Pisa Calcio. Ma prima di ricorrere a questo estremo atto, Serfogli confida in un componimento bonario della questione. Ed incalzato da Buscemi, promette che comunque entro il mese di novembre il Museo del Pisa Calcio potrà essere inaugurato sotto la Curva Sud.

“Vigilerò perché l’Amministrazione Comunale rispetti il cronoprogramma annunciato” commenta Buscemi. ”La vicenda, indipendentemente dalla necessità di reperire i locali per il museo, impone comunque, oltreché la “regolarizzazione” della concessione di questi ed altri spazi avvenuta in passato con troppa disinvoltura, una riflessione sul regolamento comunale per l’assegnazione degli spazi comunali.”

Riccardo Buscemi

You may also like

By