A breve il via del People mover, cosa cambierà della mobilità cittadina?

PISA – La mobilità cittadina sarà al centro della discussione della seduta di domani (giovedì 16 febbraio, dalle 15, Sala Regia del Comune) del Consiglio Comunale.

In apertura della seduta, infatti, saranno discussi ben 4 question time, su 7 presentati, che riguardano la mobilità cittadina. Si va dalla richiesta del consigliere Stefano Landucci (Possibile) di asfaltatura di alcune strade, come Via San Agostino nel quartiere di San Giusto, gli risponderà l’assessore Andrea Serfogli, alla richiesta di spiegazioni della consigliera Simonetta Ghezzani (Si) e del consigliere Maurizio Nerini (Noiadessopis@) sulla riorganizzazione della mobilità a Pisa a partire dalla imminente messa in funzione del People Mover, gli risponderà, ad entrambi, l’assessore Giuseppe Forte, per arrivare, infine, alla denuncia della consigliera Mirella Bronzini (Fi), sulla situazione di grave pericolo di via Viaccia nel quartiere di Porta a mare e a cui gli risponderà, anche qui, l’assessore Andrea Serfogli.

Gli altri 3 question time riguardano, invece, la richiesta della consigliera Valeria Antoni (M5S) per sapere quali provvedimenti il Comune prenderà dopo le analisi di Arpat su alcune maleodorante registrate ad Ospedaletto (gli risponderà l’assessore Salvatore Sanzo), la denuncia del consigliere Raffaele Latrofa (Pisa nel cuore) su gli estintori fuori servizio rilevati nelle scuole “Gamerra” e “Moretti” (gli risponderà l’assessore Andrea Serfogli) e, infine, la richiesta del consigliere Ciccio Auletta (unacittàincomune-prc) su cosa farà il Comune dopo lo slittamento dei finanziamenti regionali per la realizzazione della cittadella Galileiana (gli risponderà, ancora, l’assessore Andrea Serfogli).

Successivamente, il Consiglio Comune prenderà atto, dopo la discussione su alcune interpellanze, come quella, ad esempio, del consigliere Riccardo Buscemi (Fi) sulla nomina di un nuovo Comandate per i Vigili urbani, della sostituzione presso il Cpt 6, il Consiglio Territoriale di partecipazione di Porta a Lucca, Gagno e San Francesco, del consigliere Alessio Batini (I riformisti) con Claudio Salati (I riformisti).

Infine, il Consiglio Comunale, per iniziativa del consigliere Giovanni Garzella (Pisa è..), discuterà di “Canapisa”, la ormai storica manifestazione per la legalizzazione delle droghe leggere e che si svolge quasi sempre durante il mese di maggio nella nostra città, e per la quale lo stesso Garzella chiede che il Sindaco faccia il possibile perché non si svolga più a Pisa “perché non educativa per le future generazioni e perché ostacola la normale attività economica e civile della città”.

Il Sindaco di Pisa, Marco Filippeschi, non sarà presente a questa seduta del Consiglio Comunale perché impegnato a Roma in una riunione della Conferenza Unificata sulla difficile situazione che stanno attraversando le Provincie.

Nella foto, Ranieri Del Torto, Presidente del Consiglio Comunale

By