Aspettando la ventinovesima giornata sperando nel fattore “X”

PISA – Sarà un ventinovesimo turno ricco di scontri diretti per l’accesso al miglior piazzamento all’interno dei play-off nel girone B della Prima Divisione. Alla luce della sconfitta di ieri sera a Grosseto il Pisa che deve sempre effettuare la sosta e in una situazione a dir poco delicata a quota 43 punti in classifica.

In cuor nostro speriamo che i risultati negli scontro diretti tra Benevento e L’Aquila e quello dell’Arechi tra Salernitana e Catanzaro si concludano con il segno “X” in modo da tamponare quella che ieri sera è stata una vera débâcle per la squadra di mister Ciccio Cozza. Il successo delle due squadre campane, Salernitana e Benevento infatti comporterebbe un aggancio al Pisa con una classifica che vedrebbe ben quattro squadre a quota 43 punti in quella che diventerebbe una vera e propria bagarre per l’ingresso nei play-off mai così a rischio in questa stagione. Non perdendo ovviamente d’occhio il Grosseto a quota 37 e soprattutto il Pontedera che a sua volta con una vittoria con l’Ascoli potrebbe consolidare a quota 40 il nono posto tenendo a distanza di sicurezza il Prato impegnato al “LungoBisenzio” contro la corazzata Lecce. Insomma una situazione delicata. A questo punto resta da sperare oltre che una ripresa da parte della squadra nerazzurra, anche in qualche risultato a noi favorevole.

LE GARE DEL VENTINOVESIMO TURNO

Benevento-L’Aquila

Grosseto-Pisa 3-1 2′ Burzigotti (G), 33′ Ferretti (G), 68′ Marotta (rig.), 93′ Cia (P)

Gubbio-Frosinone

Perugia-Paganese

Pontedera-Ascoli

Prato-Lecce

Salernitana-Catanzaro

Viareggio-Barletta

 

LA CLASSIFICA

FROSINONE 55

PERUGIA 50

LECCE 49

CATANZARO 45

PISA 43

L’AQUILA 43

SALERNITANA 40

BENEVENTO 40

PONTEDERA 37

GROSSETO 37

PRATO 36

GUBBIO 35

VIAREGGIO 24

BARLETTA 21

ASCOLI 21

PAGANESE 13

NOCERINA 12 (esclusa dal campionato)

20140322-124445.jpg

By