Ascoli – Pisa 2-1 28′ Arma (P) 34′ Tripoli (A), 54′ Tripoli (A, rig.)

ASCOLI – Il Pisa esce sconfitto dal “Del Duca” di Ascoli al termine di una partita in cui i nerazzurri hanno pagato gli errori sotto porta e una direzione di gara caratterizzata da molti errori che hanno penalizzato la compagine di mister Francesco Cozza.

ASCOLI – PISA 2-1

ASCOLI (4-3-3): Pazzagli; Di Gennaro (21′ st Conocchioli) Schiavino, Magliocchetti, Giacomini; Carpani, Capece, D. Greco; Tripoli, Cipriani, Colomba (26′ st Minnozzi) (31′ st Scognamillo). A disp. Ronchi, Iotti, Giovannini, De Julis. All. Flavio Destro

PISA (4-3-3): Provedel; Pellegrini, Goldaniga, Rozzio (38′ st Kosnic) Sabato; Parfait, Mingazzini, Cia (21′ St Forte) Mannini, Arma, Napoli (35′ St Bollino) A disp. Pugliesi, Sampietro, Martella, Giovinco. All. Massimo Innocenti (Cozza e’ squalificato)

ARBITRO: Pietro Dei Giudici di Latina

RETI: pt 28′ Arma (P), 34′ Tripoli (A), 54′ Tripoli (A, rig.)

NOTE: giornata ventilata, ma di sole, terreno in buone condizioni. Angoli 8-6 per l’Ascoli. Ammoniti Mannini, Di Gennaro, Napoli, Schiavino, Cipriani, Sabato. Espulso (rosso diretto) al 53′ Kosnic (P) e al 69′ Cipriani (A) (doppia ammonizione) e Arma (rosso diretto) al 90′. Rec. pt 1′, st 5′. Circa 50 tifosi nerazzurri sistemati nel settore ospiti. Un gruppo di tifosi nerazzurri non tesserati è presente all’esterno dello stadio.

20140309-135453.jpg

By