Arrestata una donna cinese per sfruttamento della prostituzione

PISA – Una donna cinese di 51 anni è stata arrestata dalla squadra mobile di Lucca sfruttamento della prostituzione. Adesso si trova nel carcere Don Bosco di Pisa.

La donna residente a Massarosa era ricercata dal 2010. Le indagini riguardarono due uomini e tre donne fra cui la cinese che, in quella vicenda, aveva il compito di affittare gli immobili a La Spezia e di pubblicizzare sui quotidiani annunci su ‘lucciole’ cinesi.

Poi di lei se ne persero le tracce, ma comunque il gip di la Spezia ne aveva ordinato la cattura. Grazie a un incrocio di dati negli archivi della Polizia fatto per verificare se la donna cinese avesse i requisiti per la richiesta di soggiorno, la polizia ha scoperto che si trattava della stessa donna indagata in Liguria.

You may also like

By