Ancora Burchi coordinatore di Assocamping Pisa. Arriva la conferma.

Pisa – Confermato Alessandro Burchi, titolare del Camping Village St. Michael di Tirrenia, come coordinatore di Assocamping Pisa, il sindacato che riunisce le strutture aderenti a Confesercenti nelle provincia.

Durante l’assemblea elettiva che ha eletto il massese Matteo Tarabella presidente Assocamping Toscana Nord (nella cui presidenza è presente anche l’altro pisano Luca Gianvanni).

Lo stesso Burchi si è pronunciato dicendo: “Abbiamo approfittato dell’assemblea elettiva anche per informare i colleghi su due recenti provvedimenti legislativi che hanno creato molta apprensione negli imprenditori. In particolare quello che riguarda le cosiddette “case mobili”. Finalmente infatti ha decretato che è considerata attività libera l’installazione di manufatti leggeri, anche prefabbricati, e di strutture di qualsiasi genere, quali roulottes, campers, case mobili, imbarcazioni, se i medesimi siano ricompresi in strutture ricettive all’aperto per la sosta e il soggiorno dei turisti, previamente autorizzate sotto il profilo urbanistico, edilizio e, ove previsto, paesaggistico, in conformità alle normative regionali di settore. Un provvedimento – dice ancora Burchi – che ridona tranquillità a tanti imprenditori che avevano la spada di Damocle dell’abuso edilizio proprio per queste strutture. Altro aspetto affrontato, questa volta nell’ultimo decreto Milleproroghe, riguarda i termini per l’adempimento degli obblighi antincendio per le strutture ricettive all’aria aperta con capacità ricettiva superiore a 400 persone, termini che sono stati spostati al prossimo 7 ottobre a stagione conclusa”.

By