Anche a San Martino Ulmiano arriva la banda ultra larga

SAN GIULIANO TERME – Il Centro Commerciale Naturale di San Giuliano Terme ha sostenuto gli operatori commerciali e artigianali di San Martino per sbloccare la pratica ADSL avviata da lungo tempo e far arrivare nella zona la banda larga. Per anni i diversi operatori, ciascuno per proprio conto, hanno invano richiesto alla Telecom per portare il servizio ADSL nell’area dove a oggi operano oltre 50 aziende con circa 300 addetti.

Il CCN (in rappresentanza di circa 100 attività associate) lo scorso dicembre si è fatto promotore di un’iniziativa che ha visto la richiesta collettiva firmata da circa una trentina di operatori di San Martino, con la quale si richiedeva al Sindaco di intervenire presso Telecom per dotare la zona del servizio ADSL. Il Sindaco Sergio di Maio ha immediatamente recepito la problematiche, ha a sua volta fatto richiesta alla Telecom e ha immediatamente concesso tutte le autorizzazioni per programmare i lavori che prevedono, tra l’altro, interventi importanti e onerosi, tutti a carico del gestore telefonico.
Finalmente Telecom ha risposto ufficialmente, assicurando che entro l’estate inizieranno i lavori per portare il servizio a San Martino, specificando che la banda sarà quella più veloce, l’Ultra Larga.

“Ringrazio il Sindaco per essersi preso a cuore il problema – dichiara il Presidente del Centro Commerciale Naturale Stefano Ferrini – anche perché il servizio di banda larga è indispensabile per il lavoro quotidiano delle aziende ed è utile per attivare la sicurezza tramite le videocamere. Ne approfitto anche per ringraziare l’Amministrazione per il rifacimento dei marciapiedi a Pontasserchio e ad Arena Metato e mi auguro che la collaborazione con il Comune possa continuare per dare una spinta al commercio che sta vivendo, ovunque, dei momenti difficili. Anche i gazebo che il Bar Salsedo ha potuto realizzare a San Giuliano Terme sono un segno che stiamo andando nella giusta direzione”.

By