Amore: no alla violenza sulle donne. Intervista al comandante della squadra mobile

Pisa- Oggi il mondo celebra la giornata dell’amore: San Valentino. Ma spesso l’amore è travisato e diventa una giustificazione alla violenza. Perciò, la questura di Pisa ha deciso di organizzare un evento proprio oggi, a favore delle vittime della violenza. L’evento durerà tutta la mattina fino alle ore 14.00 in Piazza dei Cavalieri.

Intervista di Maria Bruno al Comandante della squadra mobile, Rita Sverdigliozzi

Comandante, qual è il tema di questa giornata?

Il tema di questa giornata, dato che è San Valentino, è l’amore, ma questo non è amore. Siamo qui in piazza per sensibilizzare le donne in particolare ad aprirsi evventualmente a dei casi che vivono quotidinamente in famiglia. Non soltanto violenza fisica, ma anche psicologiche che sono le possibili chance che hanno e quali strade intraprendere per uscire da situazione di violenza, degrado e frustrazione.

Perché la scelta di farla in piazza dei Cavalieri?

Io penso che la questura abbia scelto questa location anche perchè molto suggestiva. Abbiamo cercato una zona dove ci potesse essere maggiore afflusso di persone, non soltanto donne, ma anche uomini. Credo che anche loro debbano ricevere le stesse informazioni ed essere sensibilizzati anche loro ad un maggior rispetto.

Ritiene che una giornata possa bastare per sensibilizzare?

Credo che una giornata possa essere un inizio, ma ben vengano queste iniziative. Auspico che ce ne siano altre.

 

 

 

 

 

By