Alla libreria BluBook in esposizione i quadri di artisti con un passato di homeless

PISA – Presentata stamani giovedì 31 marzo alla stampa la Mostra Collettiva degli artisti Fernando Miazzon, Francesca Calamia e Franco Turini presso la libreria BluBook di Pisa. La mostra è stata realizzata all’interno del Progetto homeless, su iniziativa dell’Associazione Amici della Strada, con la collaborazione della cooperativa Paim.

La mostra – spiegano gli organizzatori nella didascalia di accoglienza e presentazione “è innanzitutto una storia di incontri, di amicizia. I tre autori, pur nella estrema diversità dei loro quadri per soggetti, forme e tecniche, sono legati dal fatto che i loro percorsi di vita si sono incrociati e, come non è scontato che succeda, c’è stata l’apertura di cuore di coltivare un legame da cui nascesse qualcosa di bello. Questa mostra, seppur nella sua apparente semplicità, testimonia la potenzialità di un incontro.”

“L’arte non fa differenza”, ha commentato Sandra Capuzzi, assessore al sociale del Comune di Pisa, osservando la vicinanza della mostra a Palazzo Blu, sede delle maggiori esposizioni di artisti del Novecento. “Questi quadri ci possono emozionare e colpire allo stesso modo di un Picasso o di un Modigliani, solo per citare alcuni esempi. Questi tre artisti sono riusciti a trasformare la confusione di alcuni periodi della loro vita in arte, in armonia e in semplicità di linee e colori. La provocazione di questa mostra sta nel rimettere l’arte e la libreria stessa, che si è resa disponibile ad ospitare la mostra, al centro dell’interesse cittadino, in quanto dotate entrambe di un importante funzione sociale per la comunità”.

Gli artisti Franco Turini e Francesca Calamia, presenti stamani, hanno voluto ringraziare, in maniera sentita e commossa, tutte le persone che hanno creduto in loro, aiutandoli nei momenti più difficili, e che hanno loro permesso di uscire dalla strada ed avere oggi una vita autonoma e felice. Presenti e intervenuti all’iniziativa Alessandro Carta del progetto homeless, Fabrizio Felici della libreria BluBook, Andrea Favilli dell’associazione Amici della strada, Gessica Giusti della cooperativa Paim, Aldo Baiocchi e l’assessore Sandra Capuzzi.

La mostra sarà inaugurata sabato 2 Aprile alle 17 presso la libreria BluBook e si concluderà il 1 Maggio. Resterà aperta dal lunedì al venerdì con orario 10 – 19.30 e dal sabato alla domenica dalle 10 alle 20.30.

By