Alessandro Grandoni: “Prestazione maiuscola di grande intensità”

PISA – Al termine della gara in terra ligure persa per 3 a 1 dai nerazzurri contro il Genoa, abbiamo raccolto le parole del Mister nerazzurro Alessandro Grandoni.

di Maurizio Ficeli

“Oggi non posso fare altro che complimentarmi con tutti i miei ragazzi “- esordisce così il Mister ternano: “infatti dopo alcune settimane un pò negative, infatti nostri ragazzi hanno sfoderato una prestazione maiuscola e di grande intensità contro un Genoa,che,indubbiamente, è una squadra forte”.

Grandoni rafforza convinto il suo concetto: “Sì, lo ribadisco, I miei giocatori sono stati bravi, hanno fatto un primo tempo concludendolo in vantaggio grazie alla rete di Mattia Giani, poi nella ripresa, vi è stata sicuramente, un po di sfortuna, siamo rimasti in dieci a causa di una doppia ammonizione su Salvi, ed abbiamo, di conseguenza, dovuto modificare qualcosa, anche se poi eravamo riusciti a non concedere granché al Genoa ed il nostro portiere non era mai stato chiamato seriamente in causa poi però a circa 25′ dal termine, un nostro errorino ci ha fatto subire il pareggio, poi a seguire, un altro episodio ci ha fatto restare in nove a causa dell’espulsione del nostro portiere per un fallo di reazione e sull’1 a 1 con circa 25′ ancora da giocare, abbiamo preso il gol del 2 a 1, che potevamo pareggiare subito dopo grazie ad un occasione capitata a Degl’Innocenti. E poi alla fine abbiamo subito la rete del 3 a 1”.

Il mister nerazzurro conclude fiducioso: “Malgrado il risultato finale, mi complimento con i miei ragazzi che hanno risposto alla grande ed ora andiamo avanti consapevoli delle nostre forze, anche se oggi avremmo meritato di raccogliere qualcosa di più. Ed ora da lunedì prossimo,di nuovo sotto con il lavoro questo gruppo ha margini di crescita”.

By