Alessandro Grandoni: “Mi assumo la responsabilità della sconfitta”

PISA – Dopo la sorprendente sconfitta interna contro la Salernitana per 3-1 arriva l’analisi di Mister Alessandro Grandoni circa la prestazione dei giovani nerazzurri.

di Maurizio Ficeli

“È stata una partita dai due volti”- esordisce così il Mister ternano – e francamente è la prima volta che ci accade quest’anno il fatto di non essere subito vivi in partita dall’inizio. Dopo c’è stata una nostra reazione anche se non proprio ordinata, ma anche in una situazione di risultato oramai compromessa, i ragazzi hanno tirato fuori quel qualcosa che avevano e ciò mi ha sorpreso. Comunque, si può sbagliare, ma mi assumo io la responsabilità di un approccio a questa gara non dei migliori, essendo io il responsabile tecnico di questi ragazzi”.

Mister Grandoni fa una disamina guardando anche ai prossimi impegni: “È normale che adesso potremmo dire molte cose, ma non sarebbe giusto e non è il mio pensiero, dobbiamo solo continuare a lavorare, cercando di migliorarci. Il nostro obiettivo è diventare una squadra completa. Certo, si può vincere o perdere, ma senza mai rinunciare ad essere compatti. Ed ora ci aspetta la gara con l’Inter, dove dobbiamo cercare di cancellare la prima mezz’ora di oggi con la Salernitana, oltre a migliorare e a crescere”.

By