Alberto Pelagotti: “Niente drammi, pensiamo al Pontedera”

PIACENZA – Con il rigore parato a Schiavini Alberto Pelagotti ha tenuto in partita i suoi compagni di squadra ad inizio ripresa e pareggiato il rigore parato a Rimini dal suo collega Simone Moschin.

“Avrei preferito non parare il rigore e aver trovato il gol del pareggio. Sono amareggiato al massimo per la sconfitta. Non dobbiamo fare drammi e pensare alla gara si domenica prossima contro il Pontedera. Oggi non abbiamo fatto la nostra miglior partita, ma il Pro Piacenza se andiamo a vedere ha fatto due tiri in porta, il gol e il rigore parato”.

20140927-180300.jpg

By