Al via la riqualificazione del quartiere “I Passi” e dei lavori in piazza Garibaldi

Pisa – Approvati il progetto di riqualificazione per il quartiere di “I Passi” e i lavori urgenti per l’Arena Garibaldi. Domani giornata ricca di temi per il consiglio comunale.

Dopo l’attesa, finalmente l’approvazione, durante il consiglio comunale, dei lavori nell’arena Garibaldi.

Hanno votato a favore i consiglieri dei gruppi di maggioranza (Pd, I Riformisti, “in lista per Pisa”) e i consiglieri di opposizione Giovanni Garzella (Pisa è..) e Raffaele Latrofa (Pisa nel cuore).

Nella seduta di domani, 2 Marzo, del consiglio Comunale (dalle 15 sala Regia del Comune) al centro del dibattito, per iniziativa del consigliere Riccardo Buscemi (Fi), ci sarà invece il tema della sicurezza. Tutta la seduta sarà trasmessa, oltre che in diretta streaming dal sito del Comune, anche da Punto Radio.

Sono stati invitati appositamente al Consiglio Comunale il Prefetto di Pisa, Attilio Visconti, il Questore di Pisa, Alberto Francini, Maria Grazia Ghelardoni del Cpt 1, Marco Cioni della Cooperativa Arnera dello Spazio Bono 19, Alessandro Trolese della Confcommercio, Simone Romoli della Confesercenti e, infine, Claudio Meoli della Polizia di Stato, Silp Cgil.

La seduta del Consiglio Comunale di domani vedrà l’apertura con 3 question time. Il primo, su alcune situazioni di pericolosità alle scuole Parodi, è del consigliere Raffele Latrofa (Pisa nel cuore). Il secondo, su alcuni blackout  dell’illuminazione pubblica del litorale, è del consigliere Giovanni Garzella (Pisa è..). Il terzo, infine, sulla presenza di “stalattiti, stalagmiti e borraccina” alla scuole Galilei, è, invece, del consigliere Stefano Landucci (Greenitalia-possibile). A tutti questi question time risponderà l’assessore Andrea Serfogli.

Inoltre, sempre domani  alle 12.00, si terrà in Comune, presso la sala dei gruppi di maggioranza, una conferenza stampa per illustrare la mozione, approvata all’unanimità, primo firmatario il consigliere Ciccio Auleta (unacittàincomune-prc), di solidarietà con il popolo Curdo, con la quale si chiede, tra l’altro, “al Governo Italiano di fare pressioni sul Governo Turco per la cessazione degli attacchi indiscriminati nei confronti del popolo Curdo”.

Al termine della conferenza stampa, intorno alle 12,30, sarà calato dalla facciata del palazzo comunale, e quindi su piazza XX Settembre, uno striscione con sopra scritto: “Libertà per i deputati HDP e il Presidente Ocalan. Pace per il Kurdistan” (nella foto).

By