Al Polo oncologico la mostra di pittura “Attraverso il Corpo” dell’artista pisana Giada Fedeli

PISA – Martedì 12 Maggio, a Pisa, alle ore 18 presso il Polo Oncologico dell’Ospedale Santa Chiara, Edificio 22, sarà inaugurata la mostra di pittura dal titolo “Attraverso il Corpo” dell’artista pisana Giada Fedeli, in arte Gammaphi e si protrarrà fino al 20 Giugno.

La mostra allestita nella sala d’attesa del Polo Oncologico è organizzata dalla Fondazione ARCO, che opera nell’Ospedale Santa Chiara e si occupa di ricerca e dell’assistenza ai pazienti oncologici “Tramite questa iniziativa” afferma il Dottor Loupakis Responsabile Scientifico della Fondazione ARCO “vogliamo creare un ambiente di comunicazione, svago e confronto nelle strutture in cui operiamo. L’arte viene utilizzata come strumento per avvicinare i pazienti alla quotidianità di una vita normale nonostante i disagi della malattia”.

La mostra è curata dal Prof Claudio Strinati, noto e apprezzato storico e critico dell’arte, già collaboratore del Ministero dei Beni culturali, nonché Soprintendente per il Polo museale romano dal 1974 al 2009, che sarà presente anche il giorno dell’inaugurazione e ha dimostrato una estrema attenzione e una squisita sensibilità verso le attività della Fondazione ARCO. Saranno esposte opere che oscillano tra il figurativo, l’astratto e “immaginari bambineschi”. I volti esprimono consapevolezza, i corpi sono macchie di colore, i paesaggi evocano vissuti o sinfonie dell’anima in cui rileggere e ascoltare una favola o una propria esperienza … dipende dalla sensibilità e dai vissuti dell’osservatore, da come si trova a vivere il momento in cui osserva. Accompagnerà e animerà la serata il gruppo jazz Andrea Mucciarelli TRIO. Sia all’inaugurazione che nei giorni successivi attendiamo numerosi cittadini e persone sensibili e generose per contribuire alla ricerca, alla prevenzione e cura oncologica.

By