Aereo Alitalia-Carpatair partito da Pisa va fuori pista: sedici feriti, due gravi

PISA – Il volo Alitalia-Carpatair partito da Pisa e diretto a Roma Fiumicino è finito fuori pista. Sedici i feriti, due in gravi condizioni.

Almeno sei persone sono rimaste ferite, quattro in modo serio trasportate in codice rosso in ospedale. Sul posto anche un investigatore dell’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo che ha avviato un’inchiesta. A bordo 46 passeggeri e 4 membri di equipaggio. Tutti gli arrivi previstio nella capitale sono stati dirottati  su Ciampino.

Sono quattro le persone trasportate dal 118 in diversi ospedali. La persona più gravemente ferita ha un trauma alla colonna vertebrale ed è stata trasportata in eliambulanza al Policlinico Gemelli, un altro paziente è stato trasportato in codice rosso al San Camillo, mentre altri due, in codice giallo, al Sant’Eugenio e all’Aurelia Hospital.

Il volo coinvolto nell’incidente è un Pisa-Roma gestito da Alitalia ma dato in subappalto ad una compagnia rumena, la Carpatair, di cui avevamo già parlato in un nostro articolo. Recentemente proprio questa compagnia era finita nella bufera per i continui guasti che hanno riguardato alcuni apparecchi. Alitalia è stata costretta a sospendere il subappalto per la tratta Ancona-Roma proprio per i continui disagi dei passeggeri. Si stanno effettuando accertamenti in merito alla dinamica dell’incidente. Gli agenti della Polaria tenteranno di stabilire con esattezza nelle prossime ore se – è l’ipotesi più probabile – il forte vento e le condizioni atmosferiche possano aver compromesso il corretto atterraggio oppure se si è trattato di un errore di manovra del pilota.

You may also like

By