A Marina c’è una pineta da scoprire e… da pulire

MARINA DI PISA – Anche quest’anno l’Amministrazione Comunale aderisce all’iniziativa “Puliamo il Mondola XXII edizione promossa da Legambiente poiché la sensibilizzazione dei cittadini verso la salvaguardia dell’ambiente e la tutela dell’ambiente costituiscono, tra le altre cose, un punto fondamentale della politica ambientale dell’Amministrazione Comunale.

Ogni anno sono migliaia i siti di Puliamo il Mondo con una grande partecipazione. Ai volontari di Legambiente si aggiungono gruppi e istituzioni locali convinti, come il Comune di Pisa, perché la giornata abbia un valore molteplice: si affronta e si risolve concretamente un problema specifico, ma anche si costruisce un momento di un percorso di costante attenzione al territorio, con un fiiorte valore formativo nei confronti della cittadinanza e in particolare dei bambini.

20140925-174749.jpg

Scopo dell’iniziativa è anche quello di intraprendere, un percorso di educazione ambientale, affinché adulti e bambini acquisiscano l’idea che la “cura del territorio” non si limita solo allo spazio domestico e privato: devono essere educati a considerare loro “territorio” anche l’ambiente esterno nel quale dovranno vivere da futuri cittadini responsabili.

L’iniziativa, organizzata dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Pisa in collaborazione con il Circolo Legambiente di Pisa, si terrà sabato 27 settembre a Marina di Pisa. Il ritrovo sarà alle ore 15.00 Via Ivizza presso l’ex campo sportivo. Ai partecipanti saranno forniti guanti e sacchi per raccogliere i rifiuti. L’iniziativa risponde anche alle richieste di cittadini marinesi che amano Marina e vorrebbero che fosse sempre bella per tutti, residenti e turisti, e non sopportano la maleducazione di alcuni che condanna alla sporcizia le vie entro la pineta.

By