Capodanno Pisano: tutti gli eventi che ci avvicinano al 2017

PISA – Con più di un mese di eventi, incontri e rievocazioni storiche la città si prepara a festeggiare il Capodanno Pisano. Secondo il calendario medievale in “Stile Pisano”, in vigore fino al 1749, a mezzogiorno del 25 marzo, giorno dell’Annunciazione della Vergine Maria, Pisa saluterà il 2017, con nove mesi di anticipo rispetto al calendario gregoriano.

La celebrazione del Capodanno sarà un momento di espressione e condivisione delletradizioni storiche e culturali alla base della nostra identità e coinvolgerà istituzioni, entilocali e associazioni, a Pisa e nei comuni limitrofi. Il programma prevede una serie di iniziative di incontro e approfondimento, dall’11 marzo al 25 aprile, a Pisa e nei comuni del territorio; tra i primi ad aderire Calci, Calcinaia, Ponsacco e Santa Maria a Monte, ma la lista si allungherà nei prossimi giorni. Tre gli appuntamenti centrali: l’apertura al pubblico del Fortilizio e della Torre Guelfa, giovedì 24, la celebrazione del Capodanno, venerdì 25, lo spettacolo pirotecnico, domenica 27.

Lunedì 21
Laboratorio di archeozoologia
Gipsoteca di arte antica, piazza San Paolo all’Orto con laura landini
ore 16 Sistema museale di ateneo, università di Pisa
Le tre età di pisa, il capodanno pisano e lo scorrere del tempo
Ufficio turistico pisa walking in the city, piazza del Duomo, 7 pisa- presentazione del il volume della collana “a giro per pisa”
ore 18.30 city grand tour e marchetti editore

Martedì 22
Un pomeriggio in gipsoteca
Gipsoteca di arte antica, piazza San Paolo all’Orto- attività ludico-educative per bambini
ore 16.15 sistema museale di ateneo, dipartimento di civiltà e forme del sapere, università di pisa e archeoclub d’italia, sede di pisa

Mercoledì 23
La via dei bagni. Il lungomonte pisano in età moderna
Gipsoteca di arte antica, piazza san paolo all’orto- conferenza a cura di Manuel Rossi
ore 16.30 Archeoclub d’italia di pisa e dipartimento di civiltà e forme del sapere
Tradizioni e unicità del Capodanno Pisano
Chiesa di San Pierino
Conferenza e presentazione del libro “capodanno pisano, una questione di stile”, di Franco Donatini e paola pisani paganelli
ore 17- Accademia dei Disuniti

Giovedì 24
Dietro l’evento
Fortilizio e Torre Guelfa
Cose, persone e lavoro per la luminara e il gioco del ponte (Mostra)
Ore 16
Mostra aperta fino al 25 aprile. tutte le mattine saranno attivi laboratori didattici per le scuole con
la collaborazione della fondazione cerratelli e dell’Università di Pisa

Cena di fine anno
Arsenali Repubblicani
con “pillole di pisanità”, canti, racconti, poesie in vernacolo
ore 19.30. costo 20 €, prenotazione obbligatoria
Comune di pisa, associazioni storico-culturali della città, confesercenti, associazione amici di Pisa

Sculture preziose oreficeria sacra nel lazio dal XIII al XVIII secolo
Gipsoteca di arte antica, piazza San Paolo all’Orto
Presentazione del libro di benedetta montevecchi
ore 11 Dottorato interuniversitario pegaso in storia delle arti e dello spettacolo
Lectio doctoralis su Nicolas Poussin
Gipsoteca di arte antica, piazza san paolo all’orto di Olivier Bonfait
ore 15 Dottorato interuniversitario pegaso in storia delle arti e dello spettacolo sorprese di pasqua al museo!

Museo della Grafica
Campus per bambini
Museo della Grafica – Palazzo Lanfranchi dalle 9 alle 13. prenotazioni entro il 16 marzo 2016

Venerdì 25
Festeggiamenti del Capodanno Pisano
Piazza dei cavalieri
ore 10 arrivo dei cortei storici da varie piazze della città (Comune di pisa e comuni della provincia, autorità civili, religiose e militari, associazioni storiche,
scuole di formazione esibizioni delle associazioni di rievocazione storica )
ore 12 maestri campanari annunciano l’inizio del nuovo anno a seguire lancio dei paracadutisti con le bandiere – Ponte di mezzo
ore 12:30 arrivo del corteo storico
ore 13 alzabandiera vallo sangallo
ore 15.30 rappresentazione dei gruppi di rievocazione storica sorprese di pasqua al museo!
Museo della Grafica
campus per bambini
Museo della grafica – palazzo lanfranchi dalle 9 alle 13. prenotazioni entro il 16 marzo 2016
Sabato 26
L’equinozio di primavera: misteri e simbologie nascoste in piazza dei Miracoli
Piazza del Duomo
visita guidata ore 15.
Informazioni e prenotazioni presso duomo 7 – info point piazza del Duomo
presentazione e restituzione alla città della barca verde del palio di San Ranieri
Canale dei Navicelli
Rappresentazione dei gruppi di rievocazione storica Vallo sangallo
Ore 16

Cene medioevali a tema
Ristoranti del centro storico
Ore 20

Libero coro Bonamici in concerto
Piazza dei cavalieri
a cura della scuola di musica Bonamici
ore 21

Beata pisa! un viaggio tra ladri, assistenti di volo, giocatori di pallone e altri santi pisani
Piazza dei cavalieri
testo originale originale di federico guerri, ideato per il capodanno pisano 2017
ore 21.45

Domenica 27
Band itinerante- Rappresentazione del mazzascudo
Vallo sangallo
Ore 15.30
Angel’s blows
Piazza dei cavalieri
Concerto, oreb/ dimitri grechi espinosa
ore 21.30
Comune di pisa, ex wide
Spettacolo pirotecnico
Lungarni
ore 23
Lunedì 28
Concerto del Capodanno Pisano
Piazza dei cavalieri
Luca micheletti e la sua band – andrea valeri (chitarra acustica) – samuele borsò & band
ore 21
Comando di tramontana, associazione culturale il gallo di Borea

Mercoledì 30
Un pomeriggio in gipsoteca
Gipsoteca di arte antica, piazza san Paolo all’Orto
attività ludico-educative per bambini
ore 16.15
Sistema museale di ateneo, dipartimento di civiltà e forme del sapere, università di pisa e Archeoclub d’italia, sede di pisa

Giovedì 31
Incontro gessi tra le mani
Gipsoteca di arte antica, piazza san paolo all’orto
Progetto dedicato alle persone affette da alzheimer e altre demenze senili e loro caregivers
ore 15.30 sistema museale di ateneo, università di pisa

Aprile
Domenica 3
Una passegggiata alla scoperta delle più interessanti chiese Pisane
Piazza del Duomo
Visita guidata alle chiese di san Sisto, Santa Caterina, San Francesco
informazioni e prenotazioni presso duomo 7 – info point piazza del Duomo
ore 15
Lunedì 4
Una festività del calendario romano: Attis
Gipsoteca di arte antica, piazza san paolo all’orto
Conferenza di chiara ombretta tommasi
ore 16.30 Archeoclub d’italia, sede di pisa e dipartimento di civiltà e forme del sapere, università di pisa
Martedì 5
Laboratorio di archeozoologia
Gipsoteca di arte antica, piazza san paolo all’orto
Con Laura Landini
ore 16
Sistema museale di ateneo, università di pisa
Mercoledì 6
Antiche botteghe di pisa: la farmacia bottari (1692-2016)
Gipsoteca di arte antica, piazza san Paolo all’Orto
Conferenza a cura di daniela stiaffini e antonio bottari
ore 16.30 Archeoclub d’italia di pisa e dipartimento di civiltà e forme del sapere , università di pisa
Venerdì 8
Piante e legni nelle cinte murarie
Rapporto tra specie vegetali e strutture murarie storiche poste a difesa delle città: presente e utilizzo nel corso del tempo
Aula magna liceo artistico “f. russoli”
Conferenza a cura di Daniela Ciccarelli e Paolo Montagnini
ore 17
Associazione per le mura di Pisa – Amur
Sabato 9
Medioevo pisano: il volto santo di santa croce sull’arno, contesto italiano ed europeo
Chiesa di San Pierino
Presentazione del libro con la collaborazione di maria giulia burresi, Isabella Gagliardi e Chiara Rotolo
Pro loco santa croce sull’arno
Sabato 16
Selfie run
centro cittadino
Venerdì 22
Le mura in arazzo in funzione del racconto
Aula magna liceo artistico “f. Russoli”
conferenza a cura di matilde stefanini
ore 17 associazione per le mura di pisa – amur

Eventi in provincia marzo
Domenica 20
Museo Giorgio kienerk
Museo Giorgio kienerk, fauglia
ingresso e visita guidata gratuiti
Ore 10 e ore 16.30
Comune di fauglia, soc. coop. microstoria

By