Disinfestazione zanzare. Iniziati i sopralluoghi per verificare la presenza di larve

PISA – L’Ufficio Ambiente del Comune di Pisa, in vista della primavera, ha già avviato sopralluoghi e controlli periodici sia in città che sul litorale, per verificare la presenza di larve di zanzara in pozzanghere, fossi e altre sedi di acqua stagnante che possono rappresentare possibili focolai di sviluppo e proliferazione soprattutto della zanzara tigre.

Al momento, data la presenza di temperature ancora abbastanza basse, i controlli non hanno ancora evidenziato la presenza di larve, ma a breve, con l’arrivo della stagione più calda, si inizierà a intervenire con trattamenti antilarvali in griglie, caditoie, fossi e canali. Gli interventi larvicidi, indispensabili per contenere le infestazioni di zanzare, hanno un minore impatto ambientale rispetto agli interventi contro gli esemplari adulti. Con l’inizio dell’estate saranno poi previsti periodici interventi adulticidi su aree verdi pubbliche maggiormente a rischio, quali le rive di fossi, canali a cielo aperto, scarichi fognari e nelle zone verdi degli immobili di proprietà comunale.

In caso di particolari problemi di infestazione di zanzare su suolo pubblico, è possibile richiedere un intervento straordinario, contattando l’Ufficio Ambiente del Comune e inviando apposita richiesta di disinfestazione. I moduli per la richiesta e tutte le informazioni sono scaricabili dal sito web dell’Ufficio Ambiente, all’indirizzo: www.ambiente.comune.pisa.it

By