Rino Gattuso: “Mi tengo questi tre punti, ma possiamo fare molto di più”

PISA – Nslla sala stampa “Passaponti” dell’Arena a commentare la vittoria contro il Savona arriva mister Rino Gattuso

“E’ stata una delle prime volte che ho visto una difesa che si è mossa bene e i tre di attacco mi hanno soddisfatto. Però vale quello che ho detto ieri, mi aspettavo molto di più e sembrava che volessimo farli segnare a tutti costi. Abbiamo fatto ancora troppa fatica. Ad Avogadri gli è uscita la spalla come è successo a Santarcangelo e l’ho tolto. I giocatori io li vedo durante la settimana e li abbiamo scelti io e Lucchesi, gente che sa giocare a pallone, che può dare di più. Io mi arrabbio perché questa squadra può dare di più. Anche stasera abbiamo sbagliato molte palle in uscita. Non ho fatto il solito rito di campo alla fine della partita perché sono coerente e in questo momento mi girano i coglioni. Faccio questo lavoro non per denaro perché grazie a Dio non mi manca, ma voglio di più, questa non mi basta. Non sono venuto qua a perdere tempo ma per raggiungere tra guards importanti don questa societari. Sono uno che non mi accontento. Se giochiamo così ai play-off rischiamo di andare a casa al primo turno. Quello che andiamo a proporre in allenamento non ci riesce in partita. So che pretendo molto dai miei ragazzi, ma voglio di più perché questi ragazzi possono fare meglio di quello che stanno facendo. Voglio un gruppo più brillante, io ho l’impressione che giochiamo con il braccino, abbiamo paura e il primo responsabile di tutto questo sono io, che in questi otto mesi forse non ho spiegato bene le cose ai miei giocatori”.

By