Il settore giovanile torna al Pisa. Chiuso il rapporto con la Biancoforno

FORNACETTE – Il settore giovanile torna totalmente al Pisa 1909. La conferenza stampa di ieri al Biancoforno Camp ha concluso il rapporto tra la società nerazzurra e l’azienda dolciaria di Fornacette.

Quindi a pochi giorni dalla presentazione (si terrà il 18 Marzo in luogo ancora da decidere) del Pisa College, è stato ufficialmente interrotto ok progetto del settore giovanile con la Biancoforno che durerà fino alla fine di questa stagìone.

Ad annunciare l’interruzione del rapporto ieri mattina il Dg nerazzurro Fabrizio Lucchesi, Luca Lami, patron della Biancoforno ed Enrico Lenzi di Geu Impianti. Era presente alla conferenza stampa anche Dario Focordi, che porterà avanti il nuovo progetto “Pisa College” targato Terravision.

Il Dg Fabrizio Lucchesi ha ringraziato il lavoro fatto da Biancoforno in questi anni: “Ringrazio Biancoforno per ciò che ha fatto, se oggi siamo qui a parlare di queste cose il merito è anche loro per ciò che hanno fatto nei momenti difficili della precedente gestione societaria”. Lucchesi parla anche della situazione Arena ed il nuovo progetto che prevede i lavori all’Arena che potrebbe essere anche una location per i giovani oltre che per la prima squadra: “Per ciò che riguarda i campi stiamo facendo delle valutazioni, ci sono delle trattative sui campi, affronteremo anche la possibilità di un lavoro sul campo dell’Arena”.

Le parole del patron Luca Lami sottolineano l’addio: “Dalla prossima stagione la Biancoforno non sarà più sulle maglie del Pisa come main sponsor. Ovviamente non precludiamo niente a nessuno e le nostre porte sono sempre aperte per una possibile collaborazione. Facciamo un passo indietro visto la volontà della società di investire sul settore giovanile. Lasciamo al Pisa un patrimonio di 200 ragazzi con diverse squadre prime nei vari campionati”.

Si ringrazia per la collaborazione Gabriele Bianchi (www.ilpisasiamonoi.it)

By