Presentato il 68esimo Viareggio Cup. Viareggio e La Spezia i campi principali. A Perin il giuramento, a Paulo Sousa lo Scirea

PISA – La presentazione ufficiale della 68a Viareggio Cup si è svolta questa mattina, lunedì 7 marzo, nell’incantevole cornice del Gran Teatro Puccini di Torre del Lago.

Erano presenti, oltre al presidente del Centro Giovani Calciatori (società organizzatrice del torneo) Alessandro Palagi, il ct campione del mondo Marcello Lippi, il sindaco del Comune di Viareggio Giorgio Del Ghingaro, il presidente dell’associazione “Il mondo che vorrei” Marco Piagentini ed il presidente della delegazione provinciale di Lucca della Figc Giorgio Merlini.

Durante la conferenza stampa sono stati annunciati il calendario delle gare e il palinsesto Rai (entrambi saranno visibili sul nostro sito www.viareggiocup.com). I campi principali saranno quelli di Viareggio e La Spezia. La Rai trasmetterà 16 incontri (15 in diretta e uno in differita).

Inoltre sono stati svelati i nomi dei quattro premi istituzionali: a Marcello Nicchi va il 34° “Bresciani”, a Daniele Dallera il 54° “Roghi”, a Paulo Sousa il 27° “Scirea” e a Stefano Pellacani il 12° “Cgc”. I premi saranno consegnati la sera del 14 marzo in occasione della cena di gala che si terrà alla Capannina di Viareggio.

Il giuramento sarà letto dal portiere del Genoa Mattia Perin lunedì 14 marzo durante la cerimonia d’apertura che precederà la gara inaugurale tra Inter e Akademija Pandev allo stadio “dei Pini” di Viareggio (fischio d’inizio alle 15).

Nel girone 8, la partita Livorno-Rappresentativa Serie D di martedì 15 marzo non si giocherà allo stadio “Priami” di Stagno (LI) come inizialmente previsto bensì al “Picchi-Banditella” di Livorno (fischio d’inizio confermato alle ore 15) mentre la gara Helsingor-Livorno di domenica 20 marzo non si giocherà allo stadio “Priami” di Stagno (LI) come inizialmente previsto bensì al “Magnozzi” di Livorno (fischio d’inizio confermato alle ore 11 del mattino).

By