Sabato il premio Europa alla giornalista Chiara Cini ed all’italianista Elisabetta Bacchereti

PISA – Sabato alle ore 17, nella storica biblioteca dell’ex convento dei Cappuccini, a Pisa, si terrà la cerimonia della XII° edizione del Premio Europa, l’unico concorso in Italia riservato alle donne che scrivono racconti gialli e noir. Il Premio, presieduto dalla scrittrice Paola Alberti, è organizzato dalla Compagnia del Delitto (www.cattivabambina.it) e dal Gruppo Internazionale di Lettura e ha il patrocinio del Comune di Pisa e della Regione Toscana. La giuria, presieduta dalla dottoressa Alberti e di cui fanno parte anche la dottoressa Maria Paola Ciccone, presidente del Gruppo Internazionale di Lettura, e la professoressa Elena Calamari, docente di Psicologia dell’ateneo pisano, ha decretato vincitrice la pisana Chiara Cini con il racconto “La ghostwriter”. Segnalate Maria Grazia Stiavelli, di Torino, con il racconto “Un sogno rivelatore“ e Serena Imperiale, di Reggello (Firenze) con il racconto “Sally e la donna serpente”. Ospite d’onore di questa XII° edizione del Premio Europa, che vede la collaborazione della Libreria Feltrinelli di Pisa e della casa editrice Carmignani, sarà Elisabetta Bacchereti, docente di Letteratura Italiana Contemporanea dell’Università di Firenze ed esperta di letteratura gialla e noir al femminile. Allieterà il pomeriggio nell’ex convento del quartiere di San Giusto una performance teatrale di Carlo Emilio Michelassi, uno degli attori della Compagnia del delitto.

 

By